3 Ragazzi Italiani Esportano Il Tramezzino Veneto Negli USA: Il Loro Business Conquista New York

3 Ragazzi Italiani Esportano Il Tramezzino Veneto Negli USA: Il Loro Business Conquista New York

A livello di ristorazione Manhattan è uno di quei luoghi in cui basta esprimere un desiderio e si ha la certezza di poterlo soddisfare. O no? L’idea imprenditoriale venuta a un gruppo di ragazzi veneti conferma che qualcosa a cui ancora non si era pensato esiste sempre e nel loro caso si tratta del panino triangolare più famoso d’Italia, il tramezzino veneto. Un giorno i fratelli Filippo e Massimiliano Paccagnella, insieme al loro amico Davide Pedon si sono chiesti: “Ma com’è che in America nessuno fa i tramezzini?” e da quella semplice osservazione è nato un business. *

Arrivati nella Grande Mela con altri progetti, i tre ragazzi veneti aprono il loro primo store di tramezzini.

I tramezzini erano forse l’unico prodotto italiano che per qualche motivo non era ancora stato esportato in America e i primi a pensarci sono stati loro. Già a New York da diversi anni, i tre ragazzi svolgono altre professioni: Filippo Paccagnella è un architetto, suo fratello Massimiliano fa il manager nel settore della ristorazione e Davide Pedon è export manager di una nota industria alimentare. Con la loro idea e unendo le loro competenze sono riusciti a conquistarsi uno stand all’interno del mercato Smorgasburg di Brooklyn, un luogo in cui solo a chi ha qualcosa di davvero originale e di qualità da offrire viene concesso uno dei cento stand a disposizione.

loading...

Marchio registrato e affari col vento in poppa.

Concepita l’idea, i tre hanno subito registrato il marchio, sia negli USA che in Canada, e hanno inizialmente svolto il secondo lavoro solo nei fine settimana e occupandosi di catering.
Tutti i loro tramezzini, anche se di dimensioni più grandi rispetto al classico italiano, sono fatti con prodotti di qualità, molti dei quali rigorosamente importati dalla loro regione di origine (primo fra tutti il prosciutto crudo!).
Il loro primo negozio apre i battenti nel mese di maggio del 2017, ha solo una decina di posti a sedere perché si presenterà principalmente come luogo per l’acquisto di cibo da asporto e per l’organizzazione di catering, ma il sogno è già quello di vedere un giorno presente anche in altre città americane il loro marchio, Tramezzini in NYC.

Se volete seguire la loro avventura vi consigliamo di dare un’occhiata alla pagina Facebook dedicata.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *