Cuscini Ingialliti ? Bastano due Ingredienti e Tornano al loro Candore

Cuscini ingialliti? Ecco la formula efficace per renderli bianchi e splendenti.

Chi non ama avere un letto profumato e dai colori brillanti? Amiamo avvolgerci nel caldo profumo delle lenzuola, che laviamo spesso. E’ per questo motivo che il nostro letto appare sempre candido e profumato.

Al momento della pulizia dei cuscini, però, iniziano i primi timori. Non è facile lavarli e così tendiamo a coprirli con profumatissime federe colorate, ma se i cuscini non sono puliti, l’odore sgradevole si percepisce ugualmente.
Come lavare i cuscini periodicamente?

E’ indispensabile l’igiene dei cuscini perché stanno a stretto contatto della pelle e specie in estate, con il sudore, si macchiano facilmente.
Non basta sostituire le federe se i cuscini sono sporchi. Gli aloni giallastri sono sgradevoli da vedersi e fanno anche cattivo odore.*

Con il tempo, i cuscini sporchi, diventano dannosi per la salute. Sono fonte di accumulo di acari e muffe, tanto pericolosi alle vie respiratorie. Chi soffre di allergie e asma, deve averne maggiore cura.

Ecco la soluzione più efficace per lavare spesso i cuscini e avere così massima igiene nel nostro letto.
I cuscini si possono lavare in lavatrice. Per prima cosa va rimossa la federa e dopo possiamo procedere con il lavaggio a 40 gradi. Per quanto riguarda la centrifuga, non deve essere impostata oltre agli 800 giri.

loading...

Aceto e bicarbonato

Per procedere al lavaggio dei cuscini, potete utilizzare dei prodotti naturali che sbiancano il tessuto e igienizzano le fibre eliminando batteri ed acari.
Basta inserire nella vaschetta il detersivo che utilizzate regolarmente e aggiungervi due cucchiai di bicarbonato.
Nella vaschetta dell’ammorbidente, versate un bicchierino di aceto bianco e impostate il ciclo di lavaggio per i capi bianchi.

Al momento di stendere la biancheria, vi consigliamo di mettere i cuscini al sole, in posizione orizzontale. Evitate, però le ore più calde perché si potrebbero ingiallire. Nel corso della giornata, sbatteteli diverse volte in modo che l’imbottitura interna si distribuisca bene.

Con questa soluzione, avrete la sicurezza della massima igiene dei vostri cuscini. In questo modo eviterete allergie da acari e muffe.

Cuscini ingialliti?  Un brutto ricordo!

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *