Per anni, questo mendicante ha chiesto soldi per strada. Tutti sono rimasti sorpresi quando hanno scoperto cosa faceva con quei soldi

Questo mendicante di 102 anni vive in Bulgaria ed è una delle migliori persone al mondo. Il suo nome è Dobri Dobrev, durante la seconda guerra mondiale perse tutti i suoi averi e da quel momento ha inizia a chiedere l’elemosina. Nel villaggio di Bailovo, in Bulgaria, dove vive lo conoscono tutti, alcuni lo chiamano “Il santo di Baylovo”, altri “Dyado Dobri” (nonno Dobri).Solo dal 2010 si è scoperto di più della sua vita e ciò ha scioccato veramente tutti. La tv locale stava facendo un documentario sulla Cattedrale ortodossa di Aleksandr Nevskij a Sofia in Bulgaria, quando il giornalista tra le decine di documenti e fascicoli ha trovato qualcosa di sconvolgente: una donazione del valore di 40.000 euro fatta proprio da Dobri.*

Quell’uomo che per tutta la sua vita ha chiesto l’elemosina e che tutti pensavano usasse per il suo “benessere” ha invece donato tutti i soldi raccolti in beneficenza. Non ha mai tenuto per se neanche un centesimo di quanto elemosina, ma ha dato tutto agli orfani.


Il documentario televisivo portò la storia di quest’uomo alla luce, tutti si resero conto della bontà di questo mendicante.

loading...



Senza dubbio questo è il tipo di storia che merita di essere condivisa. Una lezione molto importante. Nonno Dobri è un vero esempio di gentilezze e generosità. Un eroe contemporaneo, che si nasconde proprio dove nessuno avrebbe mai immaginato.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *