Questo nonno dimostra che l’età è solo un numero e si cimenta in una danza per i suoi 100 anni

Si dice spesso che l’età sia solo un fattore anagrafico e che in realtà a contare di più sia proprio lo spirito e l’età che una persona sente di avere.*

 Riuscire ad arrivare all’età di 100 anni non è cosa da tutti e soprattutto la maggior parte di coloro che riesce a spegnere le 100 candeline ha svariati problemi di salute e non ha più una grande gioia di vivere.
 Morris Rovick vi dimostra però che l’età è solo un fattore numerico e che realtà ci si può sentire ancora giovani e prestanti nonostante il tempo che passa.
 Quest’uomo, infatti, ci viene mostratodurante la festa del suo 100º compleanno. L’uomo dimostra di avere una grande gioia di vivere, la voglia di divertirsi e di passare del tempo di qualità insieme ai propri nipoti ed ai propri figli.

Le immagini ce lo mostrano infatti alle prese con un ballo tipico degli anni 70. L’uomo, infatti, non ha resistito alla tentazione ed ha iniziato così a ballare, divertendo tutti i presenti e lasciandoli davvero senza parole.

Quest’uomo nonostante i suoi 100 anni ogni giorno si reca al lavoro e non ha intenzione di rinunciare alla propria routine ed a vivere da solo. Di recente ha perso la moglie ma questo non lo ha fermato.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *