“SEPPELLITEMI ACCANTO A MAMMA”: MORTO IL BIMBO ​MALATO DI LEUCEMIA, ULTIMO DESIDERIO REALIZZATO,RIP IN PACE PICCOLO

Quando morirò, vorrei essere sepolto accanto a mamma. Così come qui ho avuto papà come angelo custode, vorrei lei accanto a me in Paradiso».

Come scrive LEGGO: Questo l’ultimo desiderio di Filip Kwasny, il bimbo di origine polacca che ha commosso la Gran Bretagna.

Quando sua madre si ammalò e morì di cancro, nel 2011, il bimbo non aveva neanche un anno, poi lo scorso settembre una nuova terribile diagnosi sconvolse la sua famiglia.

Il piccolo Filip, 7 anni, era affetto da una rara forma di leucemia fulminante, che lo ha ucciso in pochi mesi. La notizia del decesso è stata data dal papà, Piotr Kwasny.

«Il mio bambino se n’è andato, ci sarà sempre un vuoto in me e nel mio cuore.*

Ma non sarà mai dimenticato e sarà sempre amato» – le parole dell’uomo riportate da Metro.co.uk – «Voglio ringraziare tutti gli utenti di JustGiving per aver contribuito a realizzare il suo ultimo desiderio».

Piotr Kwasny, infatti, vive a Colchester ma è di origine polacca e sua moglie è stata sepolta nel cimitero della loro cittadina natale nel sud del paese, Wadowice.

Per realizzare il sogno del piccolo Filip servivano almeno 6500 sterline, una cifra che Kwasny, disoccupato e inabile al lavoro a causa di molteplici problemi, tra cui disfunzioni ai reni, diabete e spina bifida, non poteva permettersi.

Per questo motivo è stata lanciata la raccolta fondi sul web e si è rivelata un successo clamoroso: alla fine sono state raccolte oltre 40 mila sterline.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *