Questo bimbo autistico è pure cieco. Ciò non gli impedisce di cantare “Lean on me” in modo stupefacente!

Il bimbo protagonista di questo video si chiama Christopher Duffley. La vita di questo piccolo uomo non di certo facile dal momento che non deve solo convivere con il fatto di essere autistico ma anche cieco.

Ma Christopher sta commuovendo tutti con la sua tenacia e con un messaggio che dovrebbe far riflettere tutti i ragazzi affetti di varie disabilità che si arrendono al loro destino senza combattere, senza cercare la giusta strada da percorrere per sentirsi comunque importanti, per sentirsi amati per le proprie doti, per sentirsi utili.*

Christopher Duffley sa bene di non essere un bimbo come tutti gli altri, sa bene che non può fare molte cose da solo, sa molto bene di non poter giocare a pallone ed andare in piscina con gli amici. Lui spesso dice che la vita gli ha tolto tanto, gli ha tolto molte cose belle, molti giorni felici, è vero.

Però lui stesso ammette subito dopo che c’è una cosa che la vita non potrà mai togliergli: la sua passione per la musica. Non c’è niente che potrà mai impedirgli di cantare, anche solo con un filo di voce, le canzoni che lui più ama e di esibirsi sempre ed ovunque con tutte le energie che gli restano.

Un modo davvero toccante di affrontare la vita, sfidando a colpi di giorni felici quello stesso destino che voleva rubarglieli uno ad uno: una sfida che, comunque vadano le cose, sarà vinta da Christopher, anche solo per il messaggio che sta trasmettendo al mondo intero.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *