Compra un anello al mercatino per 10 sterline: scopre che vale più di 400mila euro

La fortunata scoperta di una donna che negli anni Ottanta aveva comprato un anello con diamante in un mercatino delle pulci di Londra e solo ora ha scoperto il reale valore di quel gioiello.
Il prossimo luglio un anello con diamante verrà battuto all’asta da Sotheby’s e, secondo le stime della nota casa londinese, dovrebbe raggiungere la ragguardevole cifra di 350.000 sterline, poco più di 400.000 euro. E quell’anello, secondo quanto scrive la BBC online, arriva da un mercatino delle pulci della capitale britannica. A comprarlo, negli anni Ottanta, una donna convinta di aver trovato un articolo di bigiotteria e che per questo in tutti questi anni ha praticamente sempre indossato il gioiello senza dargli troppo valore. Lei, al mercatino, lo aveva infatti comprato per dieci sterline. In realtà quell’anello non è, come pensava la sua proprietaria fino a poco tempo fa, un articolo da bigiotteria di poco valore, ma un raro diamante da 26 carati del diciannovesimo secolo tagliato a cuscino.*

La proprietaria pensava di aver comprato un pezzo da bigiotteria – Secondo la casa d’aste londinese proprio il vecchio stile del taglio, che lo “rende leggermente più opaco” rispetto ai tagli moderni, ha spinto la proprietaria – che preferisce restare anonima – a pensare che si trattasse di un pezzo da bigiotteria. Poi, dopo aver parlato con un gioielliere, ha capito di avere tra le mani un pezzo di valore e così si è rivolta alla celebre casa d’aste. “La proprietaria andava anche a fare la spesa con questo anello al dito”, ha spiegato la venditrice alla stampa britannica.

loading...

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *