Un Poliziotto Mi Ha Tolto La Patente, Io Gli Ho Risposto Così… bellissima da leggere

Ieri sulla strada che mi porta verso la casa mi ferma un poliziotto e mi dice:
– Controllo. Mi faccia vedere i documenti. Inoltre, mi sembra che lei sia ubriaca.
– Le posso garantire che non ho bevuto niente.*
– Va bene, facciamo un piccolo test. Immagini che si trova in una strada buia e che verso di lei vengono due luci. Che cos’è?
– E’ una macchina.
– E’ chiaro che è una macchina, ma quale: una Mercedes, un’Audi oppure una BMW.
– Che ne so io?
– Va be’, facciamo un altro test. Lei guida in una strada senza illuminazione e vede arrivare dalla direzione opposta una luce. Che cos’è?
– Una moto.
– Certo, ma quale: una Honda, una Kawasaki o una Harley?
– Non lo so.
– Allora avevo ragione io; lei è ubriaca.
– Scusi, posso fare una domanda io a lei?
– Faccia pure!Allora, accanto a una strada c’è una donna in mini gonna, con le calze a rete e con tacchi alti. Chi è?
– Una prostituta, chiaramente.
– Ovvio che è una puttana, ma è sua moglie, sua figlia o sua sorella?
E da allora non ho più la patente.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *