9 Aspetti Della Lingua Che Ci Stanno Comunicando Qualcosa Del Corpo

9 Aspetti Della Lingua Che Ci Stanno Comunicando Qualcosa Del Corpo

Per prevenire determinate malattie, alcune delle quali piuttosto serie, è importantissima la prevenzione: questa non sempre deve essere fatta recandosi in ambulatori, studi medici o sottoponendosi ad esami specifici, ma può essere fatta anche a casa avendo cura e attenzioni nei confronti del proprio corpo. Dovremmo sempre osservare quello che accade per anticipare malattie, disturbi e disfunzioni.

Vi avevamo detto che lo stato degli occhi ci dice molto su quello che sta avvenendo nel corpo, ma anche dalla lingua si può capire se qualcosa della nostra salute non va come dovrebbe.

È preferibile esaminare la lingua alla mattina, prima di lavare i denti, e se possibile prima di mangiare.

  1. Lingua di colore rosso: presenza di malattie infettive o anemia da deficit di vitamina B12.
  2. Lingua di colore rosso acceso: disordini cardiaci e/o circolatori.
  3. Lingua di colore giallo: problemi allo stomaco o al fegato, soprattutto quando si presenta un sapore amaro in bocca.

      4. Lingua di colore viola: malattie al cuore e/o ai polmoni (stadio iniziale).

5. Lingua di colore blu: malattie al cuore e/o ai polmoni (stadio avanzato), disfunzione renale.

6. Lingua pallida: carenza vitaminica e/o nutrizionale.

loading...

Sulla lingua possono essere presenti delle patine di diverso colore: lo spessore della patina è proporzionale alla serietà del problema.

     7. Patina bianca: quando è bianca e si toglie via facilmente è da considerarsi normale, altrimenti può segnalare un’intossicazione o una malattia infettiva.

8. Patina gialla: disordini del sistema digestivo.

9. Patina grigia: gastriti e ulcera peptica.

Ricordate che l’osservazione visiva della lingua è solo un suggerimento di quello che può accadere nel corpo, ma non dà alcuna diagnosi certa. Ci sono innumerevoli fattori che possono influenzare il colore della lingua o le caratteristiche della patina di copertura, come il cibo e le bevande assunte nelle ultime ore, oppure infezioni batteriche temporanee che non hanno nulla a che vedere con una malattia interna. Se avete dubbi e preoccupazioni non esitate a farvi vistare dal vostro medico!

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *