FUGA DI CERVELLI: IN ITALIA ERA DISOCCUPATO, MA IN GERMANIA PASSA DA CAMERIERE A DIRETTORE IN 3 ANNI

È uno di quei giovani di cui, secondo il ministro Poletti, l’Italia può fare a meno.

Ma intanto è Gabriele Da Re che può fare a meno dell’Italia, perché in Germania ha trovato lavoro, stipendio e meritocrazia.Come scrive il GAZZETTINO: La sua è la storia esemplare di una generazione.

A 24 anni è il nuovo direttore della Milchbar, gelateria-pizzeria-ristorante in Germania. Tre anni per passare da cameriere a direttore.

Per raccontare la sua storia bisogna fare un passo indietro.Nel 2012, terminati gli studi alle superiori con il diploma da ragioniere, Gabriele ha valutato le diverse strade da percorrere e alla fine ha scelto di diventare un artigiano del gelato, ispirato anche dalle tradizionali fiere di Longarone.

E proprio qui arriva la prima delusione. «Ho contattato diverse gelaterie del territorio ma tutti mi hanno suggerito di andare in Germania, dove si guadagna di più».

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *