Il Dentista Che Cura I Denti A Chi è In Difficoltà: Il Tariffario Dipende Dal Reddito Dei Pazienti

Il Dentista Che Cura I Denti A Chi è In Difficoltà: Il Tariffario Dipende Dal Reddito Dei Pazienti

Anche solo pensare di chiedere cifre esorbitanti a chi vive con 500 euro al mese mi sembra vergognoso – Il dentista sociale di Genova spiega anche così ai giornalisti che lo hanno intervistato i motivi del tariffario che ha affisso dentro al proprio studio. Il medico chirurgo Nicolas Dessypris, infatti, per aiutare chi ha problemi ai denti richiede un compenso proporzionato alle possibilità dei propri pazienti e grazie a questa iniziativa sta facendo parlare molto di sé.

“Tolgo il mal di denti a chi ce l’ha”.

Il dottor Dessypris, che esercita la professione da oltre venticinque anni, ha aderito a un’iniziativa promossa con l’avvento della crisi economica da Andi, Oci e dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali e grazie ad essa dal 2009 all’esterno dello studio è possibile leggere la dicitura ‘dentista sociale’.
Invece dei classici, e spesso inaccessibili, prezzi da studio odontoiatrico, nel suo studio vicino al porto di Genova i pazienti pagano in base al redditto: dal 10% di sconto a chi guadagna meno di 20.000 euro all’anno fino al 50% (e oltre) per chi non arriva ai 5.000€.*
Il suo lavoro si rivolge a tutte quelle categorie di persone che, semplicemente, non possono permettersi di sborsare cifre a tre zeri per farsi curare i denti, principalmente pensionati, disoccupati e studenti. “Da  quando ho esposto il cartello all’esterno il numero di persone in difficoltà che vengono a farsi curare da me è aumentato, in media due alle settimana, e sono quasi tutti italiani”.

loading...

Gli studi odontoiatrici che hanno aderito a questa utile iniziativa finora sono oltre quattromila, potete cercare quello più vicino a voi consultando questo sito.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *