STRANIERI? NO GRAZIE! QUESTA AZIENDA CERCA DIPENDENTI: “MA SOLO ITALIANI”

Stranieri? No grazie. Un’impresa di pulizia cerca personale, lo fa con un normale foglio A4 che popola i muri di Porcia e che annuncia la richiesta di lavoro.Come riporta Leggo, si assumono due donne con esperienza e referenzedisponibili ad accettare un impegno nella cittadina che sarà concentrato nella fascia del primo mattino, dalle sei alle nove e per sei giorni la settimana.*Il requisito fondamentale? La nazionalità italiana. Al punto uno il messaggio è chiaro: si assumono italiani e non cittadini provenienti da altri Paesi.Una scelta discrezionale da parte dell’impresa? Non è così, perché l’azienda Arte pulizia e servizi ha tra i suoi addetti anche diverse persone straniere, di origine sia comunitaria che extracomunitaria.Allora da dove viene l’indicazione restrittiva che di fatto crea un collo di bottiglia basato solamente sulla provenienza geografica e culturale del candidato?«A chiedercelo espressamente – spiegano dall’impresa – è un cliente di Porcia che non vuole extracomunitari, ma solamente addetti alle pulizie di nazionalità italiana».

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *