Il grande dolore di Elisabetta Canalis: “Vado avanti solo grazie a loro”

Elisabetta Canalis parla del marito Brian Perri e della figlia Skyler Eva: la loro vicinanza la aiuta a superare il grave lutto.
La Canalis torna in Sardegna con il marito e la figlia per la prima volta dopo la morte del padre. Dopo tanto tempo torna nella sua terra, piena di ricordi, ma anche fonte di sofferenza.

“Era un papà fantastico, un grande lavoratore. E’ stato colpito da un ictus mentre era a Los Angeles per le vacanze natalizie. Per un mese siamo andati su e giù dalla rianimazione. E’ stato terribile, ma ho avuto la possibilità di stargli accanto”. Così Elisabetta parla del grande dolore che l’ha colpita nei mesi scorsi.*

Ad Alghero ha ritrovato un pò di serenità grazie all’adorata mamma Bruna, ai parenti, agli amici e al sostegno e l’amore del marito Brian Perri e della figlia Skyler Eva.

Elisabetta è stata anche madrina all’inaugurazione della Coppa del mondo di tennis Bnp Paribas, l’equivalente della Coppa Davis per atleti in sedia a rotelle. Ecco cosa ha raccontato al settimanale Oggi: “La mia piccola, Skyler Eva, non è abituata a vedermi su un palco, e a sentire la mia voce amplificata da un microfono. Brian non riusciva a tenerla ferma, faceva di tutto per raggiungermi. E’stata una bellissima settimana, peccato sia durata così poco”.

loading...

http://www.actiionweb.com/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *