Smettere di acquistare immediatamente l’aglio. Ecco come avere una scorta infinita di aglio a casa! (VIDEO)

L’aglio, conosciuto già dagli antichi egizi, è un vero concentrato di virtù salutari. Ecco le più importanti: regola la pressione sanguigna, è un antibiotico naturale contro malattie gastrointestinali, abbassa il colesterolo “cattivo” e I trigliceridi, ha una funzione antitumorale e contiene ben 400 componenti curative. Coltivare l’aglio in vaso, in casa o in balcone, è una operazione semplicissima che richiede poco spazio e poche cure. In particolare, l’aglio si pianta in autunno e basta uno spicchio, assolutamente bio e non trattato, per cominciare la coltivazione. Il periodo ideale va da ottobre a marzo: ottobre nelle regioni con climi temperati e marzo nelle regioni con climi più rigidi. Guarda video-tutorial su come coltivare l’aglio dentro il vaso.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *