Gli acari della polvere nel tuo letto ti stanno facendo ammalare. Eliminali con questa semplice soluzione

Il tuo letto ti sta facendo ammalare? Esperto informa che gli acari della polvere e i germi che vivono nelle lenzuola causano asma, febbre da fieno, influenza e intossicazione alimentare.

Nei letti si annidano mediamente circa 10 milioni di acari della polvere. Questi microrganismi amano gli ambienti caldi e umidi
Sono innocui, ma le loro feci, insieme a frammenti e residui del corpo, possono causare asma e febbre da fieno
Germi come salmonella e norovirus possono proliferare nelle lenzuola, anche dopo che sono state lavate in lavatrice
Per uccidere i germi passa sempre l’aspirapolvere nella camera da letto, apri le finestre e lava periodicamente le lenzuola ad alte temperature
Dopo una lunga giornata di lavoro non c’è niente di più rilassante che buttarsi nel letto.*Ma in agguato, sotto le lenzuola, vivono milioni di piccoli organismi che possono farci ammalare, avvertono gli esperti.

Materassi, piumoni e cuscini diventano serbatoi di cellule di pelle umana, che incoraggiano la proliferazione degli acari della polvere. La presenza di questi microrganismi può aumentare i rischi di contrarre raffreddore e allergie.

E le cattive notizie non sono finite.

La biancheria del letto può anche ospitare microrganismi portatori di fastidiose malattie che vanno dall’influenza all’intossicazione alimentare.

Il Dr. Lisa Ackerley, esperta di igiene domestica, dice che le persone potrebbero essere inconsapevolmente affette da “sindrome del letto malato”.

Inoltre ha affermato: “L’uomo perde mezza oncia di pelle a settimana e molta di questa è nel letto. Gli acari della polvere amano l’ambiente caldo e umido, proprio l’ambiente del letto e vi si riproducono, diventando circa 10 milioni per letto.”

“Spesso le persone escono nel corso della giornata e chiudono le finestre, facendo sì che l’umidità resti intrappolata in casa.

Le case oggi sono più isolate, non ci sono correnti d’aria ed è facile che si venga a creare un accumulo di umidità.”

“Se fai il letto subito dopo esserti alzato, senza far arieggiare adeguatamente la camera, intrappoli nelle coperte l’umidità, e gli acari della polvere se la spassano”.

“In due anni il 10% del peso di un cuscino sarà fatto di acari e dei loro scarti”, ha aggiunto.

Gli acari della polvere sono relativamente innocui, ma le feci e frammenti del corpo possono scatenare reazioni allergiche, spingendo l’organismo a rilasciare istamine per attaccare l’allergene.

Questo può causare febbre da fieno ed eczema, e le stime suggeriscono che gli acari della polvere possono essere causa di asma nell’80% dei casi.

Il Dr Ackerley ha aggiunto: “Possono causare rinite, tosse, occhio secco e possono disturbare il sonno. Le persone che hanno già allergie, possono avere un peggioramento.”

Come prevenire la sindrome del letto malato?

loading...

Cambia e lava le lenzuola una volta a settimana e lavale separatamente dagli altri indumenti per uccidere batteri e acari.
Lava le lenzuola a 60°.
Riduci la temperatura e l’umidità della camera da letto per ridurre il numero di acari.
Rimuovi periodicamente la polvere da tutti gli arredi, compreso il materasso.
Il Dr Ackerley continua avvertendo: “poiché molti scelgono di dormire nudi o quasi, i materassi possono diventare un terreno fertile per i microrganismi, che innescano una serie di malattie.”

“Se una persona ha il raffreddore, il virus del raffreddore e dell’influenza, questo virus può sopravvivere nella biancheria da letto e può sopravvivere anche al lavaggio.

“I Norovirus possono essere passati senza sintomi. Se non hai il pigiama è facile che dalla biancheria arrivino al corpo.”

“Se hai un’intossicazione alimentare potresti espellere salmonella nel letto.”

Per impedire che gli acari della polvere colonizzino il letto, passa l’aspirapolvere regolarmente. Gli acari sopravvivono meno sui pavimenti duri, piuttosto che su tappeti o moquette.

“Lasciare aperta una finestra per far uscire l’umidità può aiutare” – ha aggiunto.

“Nelle zone fredde si usa stendere la biancheria da letto e i piumini fuori dalla finestra, e questa è un’ottima idea, perché l’aria fredda uccide gli acari” dice il dottor Ackerley.

Investire in protettori allergenici per materasso e cuscini potrebbe anche aiutare le persone che soffrono di allergie, ha aggiunto.

E per uccidere entrambi, acari della polvere e germi, è importante cambiare e lavare le lenzuola regolarmente a 60 gradi.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *