L’Esperimento Dell’Uovo Che Ci Spiega Cosa Succede Quando Lasciamo Gli Animali In Macchina

Rendere partecipe del proprio animale domestico alla vita quotidiana non è un male: si vedono spesso persone che portano con sé cani o gatti quando vanno a fare la spesa, dal parrucchiere o per una qualsiasi altra commissione. Nel farlo però è facile dimenticarsi di badare al benessere degli animali. Capita di vedere animali chiusi nelle auto sotto al sole: sarà successo di farlo un po’ a tutti per un paio di minuti, ma è un’abitudine che è bene abbandonare immediatamente, a maggior ragione con le temperature esterne che alzano la colonnina di mercurio. *

Qualcuno ha diffuso su internet le foto del cosiddetto “Esperimento dell’uovo”, che rende chiaro il motivo per cui gli animali non vanno lasciati in auto.

Semplicemente, si lascia un uovo rotto in una padella sul sedile di un’auto al sole. Un termometro rende più facile la lettura della temperatura dell’abitacolo.

Dopo qualche decina di minuti il bianco dell’uovo inizia a cuocersi e a farsi opaco.

In meno di due ore l’abitacolo ha raggiunto i 50°C e l’uovo si è cotto completamente.

Ma la parte dell’esperimento che ci farà riflettere è un’altra: le foto mostrate sono state scattate in una giornata autunnale, e ci sono volute un paio di ore per raggiungere temperature mortali per un animale.

loading...

Quando la temperatura esterna si alza a circa 25°C ci vogliono solo 30 minuti affinché l’abitacolo dell’auto raggiunga i 50°C!

Non bastano neanche i finestrini aperti. La sudorazione del cane è molto diversa da quella degli uomini, sono capaci di disperdere il calore eccessivo solo ansimando o sudando dai cuscinetti delle zampe, ma non basta quando le temperature sono così alte come quelle dell’abitacolo di un’auto lasciata al sole.

Ci sono poi delle razze che, per conformazione del muso stesso, hanno difficoltà respiratorie e che quindi soffrono anche di più quando vengono lasciati al caldo: tra queste troviamo i carlini, i bulldog e gli shi tzu.

Dunque se decidete di portare con voi l’animale domestico, assicuratevi di raggiungere solo luoghi in cui i cani sono ammessi: non lasciateli chiusi in auto, bastano pochi minuti per provocare la sua morte.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *