Non ha più la memoria a breve termine, la moglie deve presentargli sua figlia ogni giorno

Aimee Rackham è una donna del Massachusetts e suo marito Nick soffre di un disturbo molto particolare. Nel marzo 2010, si trovava a bordo della sua bicicletta quando è stato investito da un camion, da allora la sua vita è cambiata. Nonostante si sia ripreso fisicamente al 100%, non ha più la memoria a breve termine e non ricorda tutto quello che è avvenuto dopo l’incidente.*

Nel luglio dello stesso anno, Aimee è rimasta incinta di Lilah, la figlia della coppia che oggi ha 4 anni. Ogni volta che si sveglia al mattino, però, Nick non ricorda assolutamente nulla della bambina e sua moglie è costretta a ripresentargliela quotidianamente, proprio come avviene nel film “50 volte il primo bacio”. I medici sono disfattisti, ritengono che non esista una cura alla sua condizione e che sarebbe stato meglio per lui non sopravvivere a quel tragico incidente. “E’ sicuramente difficile essere sposata con qualcuno che non riesce a ricordare le cose dalla tua vita quotidiana. Nick riesce ad avere solo i ricordi della giornata corrente, ma siamo ancora sposati e stiamo cercando di andare avanti”, ha spiegato Aimee.

Lei e la sua bambina Lilah sperano ancora che tutto possa andare per il meglio. Nick attualmente vive in un reparto di degenza e torna a casa solo nei fine settimana, ma Aimee spera di poter riunire presto l’intera famiglia. Le cure, infatti, sembrano dare i loro frutti. La vecchia memoria di Nick è irrecuperabile, ma giorno dopo giorno stanno cominciando a solidificarsi nuovi ricordi nella sua mente. Nel momento in cui riuscirà a riconoscere Lilah sarà un’incredibile traguardo per tutta la famiglia.

loading...

 

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *