Pelle chiara? 5 trucchi per abbronzarti più velocemente in modo sano

Quando si parla di abbronzatura spesso chi ha la pelle chiara storce il naso: se da un lato c’è chi si abbronza in modo uniforme anche con poche ore di esposizione, chi ha la pelle chiarissima fa generalmente più fatica a ottenere la tintarella perfetta. I fototipi di pelle più chiara infatti rischiano di arrossarsi, ustionarsi e soffrire della comparsa di eritemi. Come fare allora per abbronzarsi in modo sano? Ecco 5 trucchi che dovrebbe mettere in pratica chi ha la pelle molto chiara.

 

Lo scrub prima di esporti: esfoliare la pelle prima di esporsi al sole è fondamentale per ottenere una buona tintarella, uniforme e duratura. La pelle risulterà più luminosa e morbida. Il giorno prima dell’esposizione regalati uno scrub corpo delicato ed eseguilo regolarmente una volta alla settimana: al contrario di quanto si pensa non rimuove l’abbronzatura ma la prolunga e rende la pelle più bella.
Sì alla crema solare: l’errore più comune è quello di pensare che se si utilizza la crema solare ci si abbronzi di meno. In realtà senza protezione si rischia soltanto di rovinare la pelle a causa dei raggi solari, provocando invecchiamento cutaneo e possibili irritazioni. Applica quindi sempre la crema solare partendo da una protezione elevata come la 50, e se vuoi velocizzare la tintarella vaporizza un’acqua abbronzante solo dopo aver applicato con cura la protezione. Ripeti l’applicazione dopo ogni bagno e ad intervalli regolari.
Frutta: alcuni alimenti sono in grado di accelerare l’abbronzatura perché stimolano la produzione di melanina. È il caso di cibi ricchi di vitamina A e D come le pesche, la papaya e il mango ma anche carote, albicocche e il melone giallo. Non solo da consumare come spuntino ma anche come centrifugato sotto l’ombrellone per potenziare la tua abbronzatura.
Il riflesso dell’acqua: avete mai fatto caso a come si abbronzano velocemente i bambini che giocano spesso nell’acqua? Il riflesso dei raggi solari sull’acqua del mare o della piscina arriva direttamente sulla pelle regalando una tintarella dorata e più veloce. Attenzione però a non scottarsi: ricordate sempre di ripetere l’applicazione della crema solare per evitare scottature.*
Movimento in acqua: può sembrare una banalità ma una camminata in riva al mare stimola anche l’abbronzatura. Questo perchè una buona circolazione stimola anche la produzione di melanina. Evita le ore più calde e applica sempre la crema solare prima di avventurarti in lunghe passeggiate, ricordando anche le zone più delicate come l’interno coscia e l’ascella.

loading...

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *