“Uno stipendio per i migranti” La “propostina” del big Pd che fa infuriare mezza Italia

Uno stipendio per i migranti. L’idea, un vero e proprio schiaffo ai disoccupati italiani, arriva ovviamente da sinistra. Come riporta Il Giornale, il sindaco di Milano Beppe Sala torna alla carica e propone la sua ricetta per l’integrazione dei richiedenti asilo (in molti casi, presunti tali):* “Bisogna cercare di farli lavorare, ma perché devono avere una assicurazione e il lavoro va retribuito. Il punto è solamente essere legittimati a farli lavorare: di lavoro a Milano, anche relativo alla manutenzione e al decoro della città, se ne può trovare. Continuo a insistere con il governo perché credo che sia nell’interesse di tutti il Paese, non solo di Milano”.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *