Esponenti del Pd umiliano severamente due terremotate “Allontanate questa gentaccia”.

Anna Casini, vicepresidente della Regione Marche, si è scontrata severamente con due donne di Arquata del Tronto, uno dei comuni devastati dal terremoto dello scorso anno.

Le due donne hanno commentato attraverso un post su Facebook di ritrovarsi nella seduta del Consiglio regionale, dove si è parlato in primis e votata la legge 156, dove si dovrebbe accelerare per la ricostruzione delle cittadine marchigiane.

La Casini, non avrebbe accettato le critiche delle due donne e nel corridoio avrebbe anche affermato: “Allontanate questa gentaccia”.*

L’esponente del Pd, avrebbe risposto a questa critica attraverso un post su facebook dicendo: “sono stata averbalmente aggredita” dalle due signore “con battute severe e ironiche soprattutto quando ho chiesto loro se fossero residenti ad Arquata”.

A quel punto: “Sentendomi minacciata, peraltro in un luogo istituzionale, ho chiesto che le signore venissero allontanate”.

Due donne vittime di questo disastro non hanno nemmeno il diritto di parlare, dopo che sono trascorsi anni e il Governo non deve ancora ricostruire un bel niente. Questa è l’Italia.

loading...

Fonte: liberoquotidiano

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *