Sconvolgimento in autostrada…Cambia tutto…Casello, carburante e tanto altro…

Sconvolgimento in autostrada. Il sistema Telepass cambia completamente e crea un nuovo sistema di pagamento chiamato Telepass Pay, una tipologia diversa per superare la mobilità in autostrada.

Gabriele Benedetto ha spiegato durante un intervista sul Messaggero: “I nostri clienti che hanno già aderito all’offerta – spiega al Messaggero il ceo Gabriele Benedetto – possono pagare il carburante in molte aree di servizio della rete autostradale usando semplicemente il proprio dispositivo Telepass.

La rete è in ampliamento e coprirà 160 stazioni delle principali compagnie entro la fine di agosto. Il cliente dovrà solo chiedere di pagare con il proprio Telepass, senza bisogno scendere dall’auto e senza dover cercare carte o contanti”.*

Vi è in arrivo anche un altro canale di pagamento, Pyng+. Un’app unica che sarà negli store Android e Ios da mercoledì prossimo.

Si potrà pagare da subito il carburante in oltre 900 stazioni di servizio in modalità self-service e le strisce blu in 35 città”. Da ottobre, continua Benedetto, “si aggiungeranno altri servizi di pagamento legati alla mobilità: i taxi, il car sharing, il trasporto pubblico locale, il bollo auto e bollettini, le multe”.

Il sistema Telepass Pay è gratuito fino al 31 Dicembre. Dal 2018 ci sarà un pagamento mensile di €1,50 anche se sono previste delle agevolazione per i clienti da oltre 10 anni.

loading...

Altra mossa annunciata da Benedetto è di attuare “micropolizze assicurative, del valore di pochi euro, per coprire i propri rischi in mobilità”.

Fonte: liberoquotidiano

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *