11 alimenti per ridurre le smagliature

La comparsa delle smagliature accomuna uomini e donne, anche se queste ultime ne soffrono di più. Appaiono per diversi motivi, che includono alterazioni ormonali, aumento e perdita di peso e gravidanza.

In qualsiasi caso, le smagliature compaiono quando la pelle perde d’elasticità e le fibre si spezzano. Nonostante esistano diversi rimedi per attenuarle, oggi volgiamo parlarvi degli alimenti che le riducono. 

Le smagliature non sono facili da trattare, dunque vi consigliamo di prevenirle realizzando ogni giorno attività fisica e seguendo una dieta corretta.        

Dovete tener conto, però, che non sempre se ne può evitare la comparsa.

Tra gli alimenti che riducono le smagliature e che dovete includere nella vostra dieta, ricordiamo:

1. Germe di grano

Si tratta di un alimento ricco di vitamina E, oltre che di silicio. Questo significa che vi aiuterà a rigenerare la pelle, mantenendola morbida, tonica e giovane. 

Una buona alternativa consiste nell’includere un po’ di germe di grano nelle insalate e nei tramezzini.

Leggete anche: 7 consigli per disinfettare frutta e verdura

2. Verdure a foglia verde

Le verdure come gli spinaci, le bietole, i broccoli e la lattuga contengono una sostanza chiamata luteina, che li rende alimenti ideali per ridurre le smagliature.     

Questo elemento protegge la pelle. Le verdure a foglia verde vanno incluse nella dieta per avere una pelle dall’aspetto migliore.*

3. Pesche

Le pesche sono frutti ricchi di acqua. Per questo motivo, sono l’ideale per idratare la pelle. Queste la renderanno più forte contro qualsiasi danno e ne miglioreranno l’elasticità.

4. Fagioli

I fagioli sono ricchi di zinco. Questo minerale li rende tra i migliori alimenti per ridurre le smagliature, poiché evita la rottura della pelle.   

  • Per ottenere migliori risultati, includeteli nella vostra dieta una volta alla settimana.
  • Ricordate, però, che il consumo di fagioli deve essere moderato, così da evitare alterazioni a livelli di glucosio.

5. I semi

I semi apportano vitamina E, che ha il compito di proteggere le cellule, i tessuti e la pelle. Favoriscono, inoltre, la rigenerazione del derma e prevengono o ritardano l’invecchiamento dello stesso.

Ecco i migliori:

  • Girasole
  • Chia
  • Lino
  • Sesamo

6. Frutta secca

La frutta secca apporta vitamina E e acidi grassi che nutrono la pelle e ne migliorano l’elasticità.

Potete assumere noci, mandorle, nocciole, noccioline senza sale e pinoli, sempre senza eccedere nelle quantità.

7. Cereali integrali

I cereali integrali aumentano i livelli di vitamina E. Questa vitamina è essenziale per ristrutturare la pelle. Tra questi ricordiamo la crusca di grano e quella d’avena.

Vi invitiamo ad assumere una porzione al giorno di questi cereali.

8. Frutta fresca

La frutta apporta fibre che aiutano a depurare il corpo, così come vitamine, minerali e antiossidanti che intervengono nel miglioramento dell’aspetto cutaneo.

loading...

L’ideale sarebbe optare per frutta fresca e di stagione. Anche se potete assumere la frutta tramite confetture, queste di solito contengono molti zuccheri e influiscono negativamente sulla salute.

9. Avocado

Tra gli alimenti che riducono le smagliature, l’avocado è uno di quelli che contiene maggiori quantità di acidi grassi sani.

Questi mantengono la pelle idratata, tonica e vellutata. Cercate di mangiare ¼ di avocado al giorno, tramite frullati o aggiungendolo alle vostre insalate.

10. Acqua

Anche se l’acqua non è esattamente un alimento, è fondamentale non escluderla dalla propria alimentazione. Disintossica l’organismo e risulta indispensabile per ridurre le smagliature.

Assicuratevi di assumere almeno 1,5 litri di acqua al giorno. Se possibile, raggiungete anche i 2 litri.

11. Oli vegetali

Questi apportano acidi grassi insaturi e vitamina E. Insieme, questi due ingredienti riducono l’azione dei radicali liberi, nutrono la pelle e combattono le smagliature.  

Tra questi troviamo:

  • Oliva
  • Lino
  • Colza
  • Girasole

Rimedi naturali per ridurre le smagliature

La lista degli alimenti per ridurre le smagliature contiene molte opzioni per combattere questo fastidioso problema.

Inoltre, potete includere queste bevande nella vostra alimentazione quotidiana:

Leggete anche: 8 frullati a base di frutta contro la stitichezza

Frullato depurativo e antiossidante

Ingredienti

  • 1 bicchiere di succo d’arancia (200 ml)
  • 1 bicchiere di fragole (150 g)
  • 1 cucchiaio d’avena in polvere (10 g)
  • 1 cucchiaio di semi di lino (10 g)

Preparazione

Lavate bene le fragole e mettetele nel frullatore insieme agli altri ingredienti. Frullate fino ad ottenere un composto privo di grumi e bevetelo.

Frullato anti-smagliature

Ingredienti

  • 1 bicchiere di succo di aloe (200 ml)
  • ½ bicchiere di succo d’arancia (100 ml)
  • Un po’ di alga spirulina (opzionale)
  • 3 mandorle

Preparazione

Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una bevanda omogenea.

Frullato addio smagliature

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte di mandorle (200 ml)
  • 1 fetta di papaia
  • 2 mandorle
  • 1 cucchiaio di melassa di riso (20 g)
  • 1 cucchiaio di avena (10 g)

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore. Quando saranno ben frullati, servite la bevanda e assumetela.

Assumete alimenti che aiutino a ridurre le smagliature, ma imparate anche ad accettarle

Le smagliature sono nemiche mortali della maggior parte delle donne (e anche di alcuni uomini). Tuttavia, una volta che saranno comparse, dovrete accettarle senza fisime perché, anche se esteticamente non sono il massimo, sono molto comuni.

Se adotterete buone abitudini, potrete ridurle in poco tempo, ma ricordate che non dovete riporre la vostra felicità nella loro assenza.

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *