Mal di schiena? Esegui questi 6 semplici esercizi e sparirà molto velocemente..

Il mal di schiena è un fastidio che colpisce soprattutto quelli che lavorano tutto il giorno davanti ad un computer o che passano molto tempo sui loro telefoni e tablet. La vita sedentaria ci lascia poco tempo da dedicare alla nostra salute e spesso cerchiamo di ignorare i primi segnali di questo problema . Ma trascurare non è mai una cosa giusta. Prevenire è sempre meglio che curare! Lo sappiamo bene.
Ecco quindi sei semplici esercizi per la colonna vertebrale e per i muscoli della schiena, che richiedono solo un po’ di tempo e di buona volontà, ma che danno ottimi risultati.*

STELLA MARINA
Si tratta semplicemente di rilassarsi e questo è possibile solo se i muscoli della schiena riescono a scaricare tutta la tensione accumulata. Basta quindi sdraiarsi sulla schiena con le braccia e le gambe distese in direzione opposta e tenere qualche minuto questa posizione. Fare una dolce torsione ruotando le spalle e le braccia nell’altra direzione. Ripetere più volte in modo lento e rilassato.

VAGABONDO
Ci si sdraia sul pavimento, preferibilmente sopra ad una coperta calda e si mettono i piedi sulla sedia. Questo esercizio aiuta a ripristinare la circolazione sanguigna in tutto il corpo ed aiuta a sbarazzarsi dallo stress accumulato durante la giornata.

SERPENTE FLESSIBILE
Si tratta di una posizione yoga molto semplice da assumere e accessibile a tutti, ispirata dal comportamento dei serpenti che sono appunto molto flessibili. Sdraiarsi a terra con la pancia e il viso rivolti verso il basso. Appoggiare le mani a terra all’altezza delle spalle, sollevarsi da terra facendo pressione sulle mani e distendendo la schiena.

loading...

POSIZIONE FETALE
Si portano i glutei sui talloni, si appoggia il petto sulle gambe e si stende le braccia avanti unendo le mani. Mantenere questa posizione da 30 secondi ad un minuto.

SOSPENSIONE VERSO IL BASSO
Lo scopo principale di questo esercizio, è quello di rilassare tutti i muscoli. Si utilizza una palla da pilates, o se non se ne dispone, è sufficiente utilizzare il retro di un divano o una sedia.

GAMBE INTRECCIATE
Sdraiarsi a terra, piegare una gamba e metterla sotto il ginocchio dell’altra gamba sollevata, per qualche secondo. Afferrare la caviglia, portare lentamente la gamba sopra l’altra e mantenere questa posizione per 1 minuto. Eseguire 8 ripetizioni per ogni gamba.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *