La svizzera espelle una straniera: “non cerchi lavoro? Te ne vai” Salvini esplode!

Zurigo. O ti dai da fare per trovarti un lavoro, oppure vai via dalla Svizzera.

Questa motivazione, a quanto pare, basta e avanza al Tribunale Amministrativo del Canton Zurigo per giustificare l’espulsione di una donna straniera.

Tra l’altro, la cittadina tedesca aveva anche ricevuto 244 mila franchi di assegni di sostentamento, pari a circa 212 mila euro.*

La donna, madre di tre figli (l’ultimo di padre svizzero), aveva iniziato a farsi mantenere dallo Stato dopo aver perso il lavoro in una casa di riposo.

La giustizia ha sancito per il bambino la possibilità di vivere in ambedue i Paesi. In Svizzera, però, solo con il papà.

Considerando che nel Paese la disoccupazione è al 3%, risulta improbabile che la donna fosse impossibilitata a trovare lavoro, per cui data la mancata preoccupazione della donna, si è ritenuta necessaria l’espulsione.

La tedesca dovrà lasciare il Paese entro il 15 Ottobre. Come lei, altri 70 stranieri dal 2013 sono stati espulsi, rei di aver usufruito degli aiuti sociali senza darsi da fare.

loading...

Intanto, il leader della Lega Nord ha trovato pane per i suoi denti, identificando nell’atteggiamento svizzero l’esempio da seguire.

Fonte: Repubblica

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *