Sigaretta elettronica “pericolosa”: Il vapore prodotto uccide la mucosa aumentando il rischio di…

 Sigaretta elettronica molto pericolosa, lo dice uno studio scientifico.

Sin da quando è stata immessa sul mercato, la sigaretta elettronica è stata oggetto di grandi dibattiti all’interno della comunità scientifica. In molti sin dal principio hanno sollevato numerosi dubbi sulla possibilità che, proprio come le normali sigarette, anche quella elettronica avesse degli effetti collaterali dannosi per la salute. Ebbene, un recente studio scientifico ha confermato che il vapore da esse prodotto contiene delle sostanze tossiche che uccidono le cellule della cavità orale, aumentando il rischio di malattie e di cancro alla bocca. Nello specifico, i vapori prodotti dalla sigaretta elettronica diminuiscono i livelli del glutatione, il più potente antiossidante e disintossicante prodotto dal corpo umano. Dunque, nonostante non contenga catrame e monossido di carbonio, anche il fumo delle sigarette elettroniche espone il corpo umano al rischio di sviluppare il cancro. Per rendere l’idea dei danni causati dai vapori, basti pensare che la rigenerazione fisiologica in condizioni normali prevede un tasso di morte delle cellule presenti nel cavo orale del 2% al giorno. Fumando la sigaretta elettronica il tasso cresce al 18% dopo un giorno, 40% dopo due giorni e 53% dopo tre.

loading...

https://www.attivotv.it

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *