Bomba Meluzzi: “via l’ipocrisia, l’Islam vuole distruggerci. Vi dimostro come.”

Alessandro Meluzzi su Il Tempo commenta l’ultima vicenda, quella di Torino, dove qualcuno ha gridato all’attentato.*

Gli ultimi attacchi, da Nizza a Londra – scrive – “ci parlano di una modificazione radicale nel funzionamento delle nostre società. Nessuno osa usare il vero nome. C’è chi dice estremismo, c’è chi dice fondamentalismo, c’è chi dice integralismo.

In realtà, la parola davvero importante ma che pare impronunciabile è Islam” che “significa letteralmente sottomissione“.

“Non c’è nessuno che possa cambiare quanto è scritto nel Corano e il buon islamico si sottomette completamente ad esso.

Come sottolinea e ricorda il sociologo “il Corano dice che gli infedeli che resistono vanno sterminati e che tutti devono sottomettersi alla legge islamica”.

La nostra civiltà si basa sullo Stato laico, qualsiasi sia il credo religioso. Per loro non è così.

Dunque, abbiamo un pericolo con un’identità precisa, che è intenzionato e pronto a combatterci.

loading...

Fonte: Libero

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *