Stare insieme non è abbastanza. I bambini devono poter vedere di più nel matrimonio dei loro genitori

Molte persone credono che il modo migliore di crescere un bambino sia in una famiglia. Con questo in mente, molte persone restano insieme, anche se non sono più felici, il che potrebbe essere anche peggio. Quando i nostri figli vedono il nostro matrimonio, guardano un esempio di famiglia e come dovrebbe essere una coppia. Perciò, dovremmo mostrar loro il migliore esempio possibile. Ecco alcuni consigli:

Mostrate che vi amate… un sacco

Sta tutto nei piccoli dettagli. Non abbiamo bisogno di parlare al nostro compagno utilizzando sempre una voce da bambini, ma dobbiamo mostrare che li amiamo. Questo potrebbe voler dire fargli un piccolo regalo di tanto in tanto, usare qualche bella parola più spesso, piccoli gesti, come tenersi per mano o dargli un bacio senza ragione. I nostri bambini notano questi dettagli e si sentono felici ed al sicuro, in presenza del nostro amore.

Dovrebbero vederci litigare… e fare pace

Quale matrimonio è perfetto…? Esatto! Non c’è niente di male se i nostri bambini ci vedono litigare. La cosa importante è che ci vedano anche fare pace, che un litigio non è importante e che mostriamo ancora amore l’uno per l’altro. Non possiamo nascondere i litigi e cercare di risolvere i problemi in privato. Alla fine, se ne renderanno conto lo stesso. È meglio per loro vedere che ogni conflitto può essere risolto, piuttosto che credere che non vi sia mai alcun litigio.

Parlare di soldi e politica 

I nostri bambini dovranno aver a che fare con questi argomenti, prima o poi. La cosa peggiore sarebbe farli crescere senza che abbiano alcuna idea a riguardo. Parlate delle spese, del budget, delle tasse, delle campagne, dei programmi politici, dei partiti politici – di tutte le cose importanti. In questo modo, questi argomenti diventeranno familiari per i vostri figli, e potranno sviluppare opinioni ben informate a riguardo, quando sarà il momento.

loading...

Fate ciò che vi viene meglio… e che vi piace 

Forse papà vuole lavorare da casa, magari mamma vuole continuare ad essere un dirigente di successo. I nostri lavori non dovrebbero essere dettati da ruoli sociali, ma dai nostri gusti e abilità. Dovremmo rispettare il lavoro del nostro compagno, supportarlo in qualunque cosa ne senta il bisogno, così come rispettare quello che facciamo. Solo in questo modo saremo in grado di creare un ambiente casalingo pacifico, che i nostri bambini ameranno e in cui potranno realmente imparare.

Il matrimonio non è semplice. In ogni caso, se lavoriamo insieme e lo facciamo perché ci amiamo davvero, i nostri bambini capiranno che la famiglia non è solo avere mamma e papà che vivono insieme, ma che si amino.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *