Attenzione, incontro segreto tra il Papa Francesco e Gentiloni….Ecco cosa hanno deciso!

Da tempo si parla di una certa affinità tra il Governo e il Vaticano. Si pensa addirittura che Papa Bergoglio, si sia schierato a favore di questa tipologia di Governo.

Appena rientrato dalla Colombia, Papa Bergoglio ha trattato sul tema prudenza, soprattutto facendo capire che un capo di Stato deve farsi la domanda “quanti posti ho?”, per collegarlo al tema dell’accoglienza.

Tali parole sono state ripetute, il giorno dopo dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un discorso fatto a Malta.

Su liberoquotidiano leggiamo:*

Ed è proprio nella relazione privilegiata tra il Colle e il Pontefice che ha trovato solide fondamenta la liaison, relativamente recente, tra Palazzo Chigi e il Vaticano.

Già il 10 giugno scorso – come ricorda Repubblica – , durante la visita al Quirinale, il Papa aveva lodato l’Italia per la gestione dei flussi migratori, richiamando gli altri Paesi europei alle proprie responsabilità. Seguì a luglio l’incontro, rimasto segreto, tra Gentiloni e il Pontefice, a casa dell’arcivescovo Angelo Becciu, numero due della segreteria di Stato.

loading...

Inoltre, a pochi giorni di distanza, quando la crisi dei migranti raggiunse l’apice, Marco Minniti si recò dallo stesso arcivescovo Becciu. Nonostante la riservatezza su quegli incontri, sembra evidente come la linea dura del ministro Minniti, adottata nei giorni successivi, sia stata in un qualche modo concordata con il Vaticano.

L’apprezzamento espresso sulla politica del governo, precisano dalla Conferenza Episcopale italiana, non si tradurrà in un endorsment per il Pd alle elezioni, in ossequio all’indirizzo non interventista di Bergoglio.

Fonte: liberoquotidiano

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *