Il ladro sta svaligiando la casa quando sente una voce dietro le sue spalle – quando si gira rimane sorpreso

Si dice spesso che una bella risata allunga la vita e, dopo aver letto questa piccola storia di fantasia, siamo sicuri che vivrete un po’ più a lungo.

Questa barzelletta è diventata virale sul web e gira sui social network da diversi anni, ma non per questo è meno divertente!

La barzelletta è la seguente:

“Un ladro entra in una casa di notte, mentre i proprietari sono fuori. Cercando di fare più piano possibile, punta la torcia in giro alla ricerca di oggetti di valore da poter rubare.

All’improvviso sente una voce alle sue spalle nel buio che gli dice: ‘Gesù ti sta guardando’.

Ovviamente rimane sconvolto, si volta e punta la torcia nella speranza di riuscire a vedere chi sta pronunciando quelle parole.

Ma non riesce a vedere nessuno e decide di continuare a cercare oggetti di valore.*

Ma proprio mentre sta per prendere un grande e costoso apparecchio, sente di nuovo la voce (e questa volta molto chiaramente) che gli ripete ‘Gesù ti sta guardando’.

Il ladro è ancora più sconvolto e sta per scappare, ma decide di rimanere nella casa e invece di farsi prendere dal panico, decide di scoprire da dove proviene la voce.

Alla fine vede un pappagallo in un angolo con la luce della sua torcia. “Sei stato tu?”, sussurra al pappagallo.

“Sì”, ammette il pappagallo “Volevo solo avvertirti che Gesù ti sta guardando.”

loading...

Il ladro fa un sospiro di sollievo e quasi con aria di sfida chiede all’uccello: “Mi guarda? E chi sei tu per dirlo?”

“Mosè”, risponde l’uccello.

“Mosè?” ride il ladro “Chi chiama il suo pappagallo Mosè?”

E il pappagallo risponde: “Le stesse persone che chiamano il loro Rottweiler ‘Gesù’”.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *