Morbo di Parkinson: ecco i sintomi che lo segnalano fino a 10 anni prima

Ci sono almeno dieci sintomi che ci possono indicare la comparsa del morbo di Parkinson con ben dieci anni di anticipo. Ecco quali sono

Morbo di Parkinson: ecco i sintomi che lo segnalano fino a 10 anni prima

Morbo di Parkinson: ecco i sintomi che lo segnalano fino a 10 anni prima

Morbo di Parkinson: ecco i sintomi che lo segnalano fino a 10 anni prima – Credete che per una malattia come il morbo di Parkinson non ci siano dei sintomi che ci possano segnalare con anticipo la comparsa della patologia? E’ sbagliato. Esistono infatti tutta una serie di sintomi e di segnali che posso indicarci il Parkinson anche dieci anni prima della sua comparsa effettiva. Spesso, questi piccoli segnali che ci invia il nostro organismo vengono completamente ignorati o non presi nella giusta considerazione dai medici. A volte, a dire il vero, questi segnali sono piuttosto generici e non indicano con certezze alcuna patologia, per questo si tende a non darli troppa attenzione.a malattia di Parkinson si verifica quando le cellule nervose del cervello che producono il neurotrasmettitore dopamina cominciano a morire. I primi segnali passano inosservati, le persone scoprono di essere ammalate quando ormai la malattia è progredita. “Quando si verificano i sintomi principali del morbo di Parkinson, come il tremore e la rigidità, hai già perso dal 40 al 50 per cento dei neuroni che producono dopamina. Dunque è fondamentale imparare a leggere i segnali che il nostro corpo ci invia per poter affrontare la battaglia contro questa malattia partendo con un importante anticipo. Ecco la lista dei dieci sintomi del Parkinson. Il primo della lista è la perdita dell’olfatto. Se non riusciti più a distinguere gli odori, è meglio fare un controllo.*

loading...
  • producono il neurotrasmettitore dopamina cominciano a morire. I primi segnali passano inosservati, le persone scoprono di essere ammalate quando ormai la malattia è progredita. “Quando si verificano i sintomi principali del morbo di Parkinson, come il tremore e la rigidità, hai già perso dal 40 al 50 per cento dei neuroni che producono dopamina. Dunque è fondamentale imparare a leggere i segnali che il nostro corpo ci invia per poter affrontare la battaglia contro questa malattia partendo con un importante anticipo. Ecco la lista dei dieci sintomi del Parkinson. Il primo della lista è la perdita dell’olfatto. Se non riusciti più a distinguere gli odori, è meglio fare un controllo. […]
  • Altri sintomi sono i disturbi del sonno, costipazione e altri problemi intestinali e della vescica, la mancanza di espressione facciale, dolore al collo persistente, scrittura lenta e stretta, cambiamenti del tono della voce e della parola, braccia che non oscillano liberamente, eccessiva sudorazione e infine i cambiamenti di umore e di personalità.

 

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *