SARDEGNA INVASA DA ALGERINI, E’ BOOM FURTI E VIOLENZE – VIDEO

“La Sardegna rischia di diventare il nuovo hub degli immigrati clandestini”.
A lanciare l’allarme è l’eurodeputato Mario Borghezio.*“Mentre per certa stampa – dichiara il politico della Lega – l’emergenza sbarchi parrebbe essersi fermata dopo gli ambigui accordi tra il governo italiano e le milizie libiche, in realtà fin da questa estate stiamo assistendo a un aumento esponenziale degli sbarchi in Sardegna”. In realtà il traffico è ripreso, a botte di 800 clandestini, e poi ci sono le migliaia di Tunisini in Sicilia.

“Eravamo stati facili e inascoltati profeti – continua Borghezio – quando avevamo posto l’accento sugli sbarchi fantasma in arrivo da una nuova e insidiosa rotta: quella che transita dall’Algeria o dalla Tunisia verso Sicilia occidentale e Sardegna, dove solo nelle ultime due settimane sono sbarcate diverse centinaia di clandestini”.*

“Siamo sbalorditi nel vedere che le autorità, anziché potenziare i controlli e gli accordi bilaterali con gli altri Paesi del Mediterraneo, perseverano nel gestire la situazione con le solite inefficaci politiche di saturazione del territorio, come dimostra il bando della Prefettura di Cagliari per l’affidamento dei servizi d’accoglienza ai richiedenti asilo, che prevede altri 3500 arrivi per una spesa di ben 100 milioni di euro irresponsabilmente sottrati al sostegno di molte pressanti necessità dei cittadini dell’Isola”.

loading...

 

voxnews.info

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *