VEDE UOMO CHE PRENDE A CALCI UN CANE, SCENDE DALL’AUTO E GLI SPARA AD UN GINOCCHIO

ROMA: VEDE UN UOMO PRENDERE A CALCI UN CANE, SCENDE DALL’AUTO E GLI SPARA SU UN GINOCCHIO
ROMA – È accaduto nel tardo pomeriggio a Roma, un gioielliere di 47 anni è finito in manette per aver aperto il fuoco contro un altro cittadino in pieno giorno.*
Diversi testimoni hanno assistito alla terribile scena: un ragazzo di 19 anni stava prendendo a calci il proprio cane senza apparenti motivi, il cane, un bastardino di 2 anni cercava di divincolarsi dal guinzaglio del padrone che però non accennava a smettere.

A quel punto il gioielliere che era fermo al semaforo ed ha assistito alla scena, è sceso dall’automobile, ha estratto la sua Beretta 9×21 regolarmente detenuta ed ha esploso un colpo sul ginocchio del giovane. Poi ha atteso l’arrivo dei militari che lo hanno ammanettato con l’accusa di tentato omicidio.

loading...

Fonte: worldnotix.com/

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *