Italia e i poteri forti : “ci salviamo o ci silviamo” ?

Grande dibattito in questi giorni innescato da Renzi (Berlusconiano)  , ma anche altri (Renzi compreso) approfittano e ci marciano “sui poteri forti”. Ancora una volta tutto viene “fuorviato volutamente”. Dico subito (non per presunzione) chi condividerà all’infinito questo articolo “si sarà salvato e non silviato” . 
L’appello è verso quel 60% di elettori che non si è espresso alle urne e che forse ha capito l’antifona.*
Parlare di poteri forti dall’interno di un potere forte è diventato ridicolo e le banche sono solo un mezzo e un carpio espiatorio perché “il potere vero” ha i suoi soldi nelle banche, oltre a possedere una banca propria. Questo è un articolo sul tema  Come ridicolo parlare di vitalizi e pensioni d’oro che oggi non risolverebbero nulla  per l’Italia e italiani. I politici capaci e onesti bisogna pagarli se portano benessere. Come bisogna pagare bene uomini e donne delle Forze dell’Ordine che rischiano la vita ogni giorno.  Chi vuole distruggere tutto questo sono degli incapaci e vogliono giustificarsi mettendo le mani avanti come i grillini : il merito per malati e deviati non esiste perché impediti e vogliono che tutti siano come l’oro.  Dalle mie parti si dice ” u’ stert ve chiann un sezz” (lo storto cerca sempre il suo pari) … Tutto favorisce “il potere forte” che alimenta questo e tutta la “terra bruciata” lo favorisce e lo impone.
I poteri forti non esistono più in Italia da anni ma esiste “un potere forte mediatico editoriale” che ha fatto il golpe con la Legge Mammì del 1990 con l’aiuto di Craxi e Amato. I sinistri , troppo tardi , avevano capito e hanno fatto di tutto per fare la stessa cosa senza successo (Gruppo Espresso) inutilmente e alla fine interessi trasversali hanno macchiato anche la politica : destra , centro e sinistra non esistono più.
Esistono solo per alimentare un dibattito all’interno del contenitore di proprietà del “potere forte”, tener occupata la mente di chi detiene “due o tre contenitori in casa” e i propri kamikaze giornalai impegnati tra servizi e vessazioni in giro per l’Italia . 
QUESTO E’ IL POTERE FORTE ! 
Oltre ad essere dannoso a livello politico è anche dannoso per la salute : elettrosmog incontrollato e nessuno ne parla per ovvi motivi . Una trasmissione tipo Ballarò o Porta a Porta può mai parlare del ponte ripetitore di via x ad alta potenza che permette loro di esistere? Così come tanti altri programmi di denuncia…
Perché i giornalisti attaccano tutto il “sistema vecchio” ? Per rimpiazzare definitivamente un altro. 
Perché i “delinquenti” dei partiti ( sopratutto M5S) non parlano di questo e del Ministero dello Sviluppo Economico che controlla Radio e TV ? Eppure bastava poco …Cambiare legge sul sistema RadioTelevisivo italiano e sull’Editoria. Salvare la RAI che viene svuotata volutamente per essere rilevata : il corpo è stato già preso come RAI WAY (Le torri ripetitori) e adesso l’anima. 
Tutti i temi come razzismo, sessismo e altro , vengono esasperati per dare lavoro ai vari giornalai e per occupare gli italiani sul dibattito, con l’illusione della partecipazione attraverso i social.
In Svizzera il problema elettrosmog da questo punto di vista è stato risolto ma nessuno parla. Anche in Italia si può risolvere questo problema e contemporaneamente quello politico.
Per salvarci bisogna andare oltre le ideologie e parlare di una società civile basata su progetti e idee nel pieno rispetto della Costituzione che rappresenta il massimo per garantismo, diritti e doveri. Come non bisogna cedere alle bufale politiche come Movimento 5 stelle che vogliono “l’unico partito nell’Italia 5 stelle” e che vuol dire nazismo, incivile e fuori da ogni logica.
Dopo 27 anni , in cancrena, è arrivato il momento di raccogliere dopo il Golpe del 1990: “altro che liberale” !
E poi volete i disegnini su perché BERLUSCONI è sempre in primo piano in politica ? 
CONDIVIDI , LA GENTE DEVE USCIRE DALL’IPNOSI ! 
Sono stato di sinistra e di destra e nella parte alta di ognuna è la stessa cosa e oggi è patetico continuare a parlare di ideologie sotto un sistema solido che gestisce tutto:  esci fuori e diventa Pirata come me, SOPRA !

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *