Adesso potrebbere essere Ufficiale: Patente ritirata a chi compie 60 anni di Età

Adesso potrebbe essere ufficiale: sta per essere accettato il disegno di legge che riguarda i soggetti, si uomini che donne, che hanno compiuto 60 anni: da quello che emerge dal decreto agli uomini e le donne che avranno compiuto l’età sopracitata, sarà ritirata la patente.

Dopo aver analizzato i dati riguardanti i sinistri stradali degli ultimi 10 anni, è stato evidenziato che nell’ottanta percento dei casi, il sinistro era stato causato da un uomo o una donna che avevano superato la veneranda età. Il punto del discorso riguarderebbe specialmente, il problema derivato dalla mancanza o peggiorata vista ottica dei soggetti e dalla scarsa lucidità nei momenti di pericolo degli stessi. Come dimostrato da uno studio effettuato da ricercatori dall’Università di Bologna, dopo i sessant’anni, dati i problemi dovuti all’età e ai conseguenti effetti di questa, si è proposto al governo che sia accettata la legge e che di conseguenza la patente ai soggetti di età uguale o superiore ai 60 sarà, sia categoricamente ritirata a tempo indeterminato.*

 

Certamente i soggetti in questione non hanno preso bene la notizia, lamentandosi e sostenendo che non sia giusto che tutti debbano pagare per l’errore o la distrazione di qualcuno. Quello che più ha fatto arrabbiare i sessantenni è che, non potendo usufruire del mezzo di locomozione, avranno seri problemi nella normale conduzione della loro vita, in quanto non potranno andare a lavoro (tanto per fare un esempio), la spesa, o qualsiasi altra mansione, difficile da svolgere, soprattutto quando il luogo da raggiungere è abbastanza lontano dalla posizione in cui si trovano.

loading...

Si attendono sviluppi sull’accettazione del disegno di legge, ma sicuramente da parte dei soggetti accusati, saranno effettuate manifestazioni, per far in modo che il decreto non sia accettato o che comunque, se proprio dovesse essere accettato, allora si spera vengano migliorati ed incrementati, tutti i servizi pubblici in tutta Italia.

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *