La Mannoia distrugge il Pd! Leggete cosa ha scritto…

Fiorella Mannoia, ha condiviso un articolo che trattava la notizia dell’emendamento che aumenta la pensione di reversibilità per i congiunti dei parlamentari, aggiungendo nei commenti un bell’affronto al PD.

Ha scritto, commentando la notizia: “Tanto vivete in un universo parallelo da non rendervi conto neanche di quello che dite, avete perso il contatto con la realtà. Signora lei è senza rispetto, in un Paese normale per queste parole chiederebbero le dimissioni, ma non si preoccupi, non accadrà. L’autrice dell’emendamento, manco a dirlo, difende l’eccezione come una misura di ‘equità’.” *

La Gasparini, presa in causa, ha ribattuto: “Ho pensato che era sacrosanto mettere fine a trattamenti insostenibili attraverso il ricalcolo contributivo dell’importo pensionistico ma anche che non fosse giusto che i congiunti di un parlamentare, che magari non hanno altro reddito, finissero a fare la sguattera o il giardiniere. Ecco perché ho pensato a un riconteggio aumentato del 20%.”

 

Per i parlamentari però, la reversibilità è estesa anche ai conviventi, bisogna tenerne conto.

loading...

Fiorella Mannoia, ha poi continuato a commentare con il suo account Facebook, scrivendo: “Comunque, a me non interessa quanto guadagnano i parlamentari, mi da fastidio l’arroganza e la mancanza di sensibilità verso chi non ha questi privilegi, mi da fastidio che vivano in un universo parallelo con sprezzo di chi ha bisogno. Se facessero bene il loro mestiere, se si occupassero dei bisogni dei cittadini, se non tradissero la fiducia di chi li ha votati, se fossero onesti…Se…Se…”

 

Ha poi concluso il suo affronto scrivendo: “Mia madre dopo aver lavorato una vita con la reversibilità di mio padre prendeva 600 euro al mese. E ha fatto del bene pure lei, come ha potuto, non meno della signora Fanfani! Idiota!”

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *