Riscaldamento a battiscopa: Funzionamento, costi e vantaggi (VIDEO)

Il riscaldamento a battiscopa è una novità per quanto riguarda le nuove case e i nuovi metodi di riscaldamento. Questa innovazione, oltre a garantirvi il calore, potrà eliminare anche l’umidità. Il tutto è possibile grazie al fatto che i tubi riscaldati che passano nel battiscopa, oltre ad irradiare calore nella stanza, lo emanano anche attraverso il muro.*In questo modo potrete garantirvi pareti sempre asciutte e mai più fredde. L’acqua impiegata per questa tipologia di riscaldamento a battiscopa è davvero minima, e questo è un altro vantaggio. Essa scorre all’interno delle tubature in rame il quale è presente nel battiscopa e può raggiungere una temperatura di 45-60°C. Pensate che sono sufficienti 8 litri d’acqua per riscaldare un ambiente di 100 mq.

La percezione del calore è così soddisfacente da permettere di regolare i termostati ambiente a temperature del 15% più basse con conseguente maggior risparmio energetico. E’ inoltre disponibile in molti colori, permettendone l’abbinamento in qualunque stanza, con la possibilità anche di utilizzare gran parte delle pareti. Infine, essi occupano poco spazio e non avrete il problema di collocare i caloriferi in zone specifiche o strategiche della casa.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *