Rom scippa anziana, la folla lo blocca e lo lincia. Ricoverato in fin di vita

NAPOLI – Un Rom di 32 anni è ricoverato all’ospedale Santobono in fin di vita. Oggi pomeriggio ha tentato uno scippo in Piazza delle Medaglie d’oro.°°
Il Rom (Ciucesku Dirimpettu) ha avvicinato un’anziana signora, raggiungendola alle spalle ha afferrato la borsa ed è fuggito.*

Nell’operazione la nonnina di 86 primavere è caduta a terra riportando la frattura del femore. Le urla della donna non sono passate inosservate ad un gruppo di operai di un vicino cantiere che sono accorsi, alcuni per prestare soccorso all’anziana, gli altri per mettersi all’inseguimento del malvivente.

Il Rom è fuggito in direzione di Via Orsi, ma le urla e il trambusto hanno attirato l’attenzione di tutti i passanti che subito si sono messi all’inseguimento, catturando il malvivente.

Gli animi esagitati dopo urla e sputi in direzione dello scippatore, hanno cominciato a volare spintonate, pugni e calci fino a ridurre l’uomo in fin di vita a terra. All’arrivo dei soccorsi e delle forze dell’ordine, in Via Orsi non era presente nessuno, se non il corpo esanime del Romeno.
Gli inquirenti stanno visionando i filmati delle telecamere di videosorveglianza con la speranza di rintracciare i colpevoli dell’aggressione per denunciarli, per il momento per tentato omicidio. Accusa che presto potrebbe tramutarsi in omicidio.

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *