DALLA FESSURA DEL BANCOMAT ESCE UN FOGLIO: “AIUTO, SONO INCASTRATO QUI DENTRO”

«Questi sono fatti piuttosto insoliti, di cui sentiremo parlare solo una volta nella vita». Ha probabilmente ragione l’agente Richard Olden, della polizia di Corpus Christi (Texas), che racconta una notizia vera ma incredibile: un uomo è rimasto incastrato all’interno di un bancomat e ha ideato un perfetto stratagemma per chiedere aiuto.

L’uomo, sprovvisto di telefono cellulare, si era recato all’interno di una filiale della Bank of America in via di dismissione: in una parte dell’edificio erano infatti già partiti i lavori di ristrutturazione in vista dell’apertura di una nuova filiale di un altro istituto di credito. Il bancomat, però, era ancora in funzione e l’uomo, una volta resosi conto di essere intrappolato e di non riuscire a sbloccare le porte è riuscito in qualche modo a chiedere aiuto.*

Come riporta l’emittente locale WPTV, l’uomo, grazie ad un foglio di carta e ad una penna, è riuscito a chiedere aiuto facendo passare il bigliettino attraverso la fessura del bancomat che emette la ricevuta degli avvenuti prelievi. Il foglietto è stato visto da un passante, che ha avvertito la polizia e ha permesso la liberazione dell’uomo. L’agente Olden riesce a mantenere, nel raccontare la vicenda, un aplomb impeccabile; altrettanto non si può dire dei due conduttori del notiziario dell’emittente televisiva…

loading...

loading...

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *